Hot Best Seller

Dylan Dog n. 369: Graphic Horror Novel

Availability: Ready to download

Il più celebre autore di fumetti d'Inghilterra si rinchiude in un bagno coperto di sangue, in fuga da chissà chi... E inizia a disegnare sulle piastrelle delle pareti una vicenda che ricostruisce quanto accaduto nei giorni precedenti, in cui chiede aiuto a Dylan Dog per indagare su una serie di efferati omicidi. Il più celebre autore di fumetti d'Inghilterra si rinchiude in un bagno coperto di sangue, in fuga da chissà chi... E inizia a disegnare sulle piastrelle delle pareti una vicenda che ricostruisce quanto accaduto nei giorni precedenti, in cui chiede aiuto a Dylan Dog per indagare su una serie di efferati omicidi.


Compare

Il più celebre autore di fumetti d'Inghilterra si rinchiude in un bagno coperto di sangue, in fuga da chissà chi... E inizia a disegnare sulle piastrelle delle pareti una vicenda che ricostruisce quanto accaduto nei giorni precedenti, in cui chiede aiuto a Dylan Dog per indagare su una serie di efferati omicidi. Il più celebre autore di fumetti d'Inghilterra si rinchiude in un bagno coperto di sangue, in fuga da chissà chi... E inizia a disegnare sulle piastrelle delle pareti una vicenda che ricostruisce quanto accaduto nei giorni precedenti, in cui chiede aiuto a Dylan Dog per indagare su una serie di efferati omicidi.

30 review for Dylan Dog n. 369: Graphic Horror Novel

  1. 4 out of 5

    Roberta

    Inizia bene, molto bene, ma la seonda metà è affrettata. Ho la sensazione che ultimamente ci siano state storie dal grande potenziale, con ottime premesse, ma poi ci si è ricordati che il tutto deve starenelle canoniche 98 pagine e quindi si deve correre sul finale. Mi sembra di capire che la storia ammicchi ad altri fumetti famosi, come Hellboy, ma non leggendoli non posso confemare. In ogni caso la storia è gradevole, come intrattenimento mensile ha funzionato.

  2. 4 out of 5

    Antonio Rosato

    [https://rosatoeu.blogspot.it/2018/01/...] [https://rosatoeu.blogspot.it/2018/01/...]

  3. 5 out of 5

    Artur Coelho

    As pessoas relacionadas com um criador bem sucedido de banda desenhada começam a morrer em assassinatos sangrentos. As mortes violentas espelham o que o artista desenhou nas suas novelas gráficas. Este decide pedir ajuda a Dylan Dog, que acabará por descobrir o segredo do seu sucesso: vendeu a alma a um demónio, em troca da fama e dinheiro. E o demónio aprecia sacrifícios temperados com requintes macabros. Esta história é contada de uma forma curiosa. Um homem sem memória vai desenhado, e recorda As pessoas relacionadas com um criador bem sucedido de banda desenhada começam a morrer em assassinatos sangrentos. As mortes violentas espelham o que o artista desenhou nas suas novelas gráficas. Este decide pedir ajuda a Dylan Dog, que acabará por descobrir o segredo do seu sucesso: vendeu a alma a um demónio, em troca da fama e dinheiro. E o demónio aprecia sacrifícios temperados com requintes macabros. Esta história é contada de uma forma curiosa. Um homem sem memória vai desenhado, e recordando, nas paredes de uma casa de banho. Entre alucinações e rasgos de lucidez, vai reconstruindo a memória do que lhe sucedeu. A narrativa segue um estilo giallo, mas a solução fácil de invocar um demónio para resolver o mistério banaliza o que até é uma interessante aventura do Old Boy.

  4. 4 out of 5

    Ivan

    Solidna epizoda kod nas trenutno aktuelnog Dilanovog tajmlajna. I crtež i scenario su solidni, donekle meta, ali takav pristup daleko od toga da je stran ovom serijalu. Doduše, obraćanje čitaocu i čitalačkom cepidlačenju čini mi se da je novost i svakako zavređuje zvezdicu već samo po sebi. Karakterizacija lika koji je okosnica radnje takođe je solidna i nadasve duhovita, kako u vizuelnom tako i u scenarističkom smislu. Razvoj Dilanovog i Ranijinog odnosa, kao i kratak uvid u Karpenterovu ličnos Solidna epizoda kod nas trenutno aktuelnog Dilanovog tajmlajna. I crtež i scenario su solidni, donekle meta, ali takav pristup daleko od toga da je stran ovom serijalu. Doduše, obraćanje čitaocu i čitalačkom cepidlačenju čini mi se da je novost i svakako zavređuje zvezdicu već samo po sebi. Karakterizacija lika koji je okosnica radnje takođe je solidna i nadasve duhovita, kako u vizuelnom tako i u scenarističkom smislu. Razvoj Dilanovog i Ranijinog odnosa, kao i kratak uvid u Karpenterovu ličnost dodatni su plusevi. Scenaristički, priča ima popriličan previd kada je o Raniji reč - ali preko toga se može preći, pošto je po sredi jedan kadar i jedan oblačić u inače solidno napisanom stripu. 4*

  5. 4 out of 5

    Arsnoctis

    Un numero ben disegnato che propone una sceneggiatura consumata sulla falsa riga del Faust. 2.5 arrotondato per difetto.

  6. 4 out of 5

    Vittorio Rainone

    Dichiaratamente metanarrativo, come del resto molti altri Dylan Dog prima di lui. E quindi gioco forza poco horror, più divertissement, a cominciare dall'accostamento fra Bacilieri, nella splendida resa grafica di un presente post reale, e Montanari e Grassani, nella povera, soprattutto se confrontati a Bacilieri, resa grafica di un passato che segue il ritmo delle mattonelle di un bagno pubblico. La storia fila via, con molti momenti innocui, ma qualche bella trovata inaspettatamente horror. Be Dichiaratamente metanarrativo, come del resto molti altri Dylan Dog prima di lui. E quindi gioco forza poco horror, più divertissement, a cominciare dall'accostamento fra Bacilieri, nella splendida resa grafica di un presente post reale, e Montanari e Grassani, nella povera, soprattutto se confrontati a Bacilieri, resa grafica di un passato che segue il ritmo delle mattonelle di un bagno pubblico. La storia fila via, con molti momenti innocui, ma qualche bella trovata inaspettatamente horror. Bello il finale, anche se presagibile. Avrebbe giovato che i riferimenti al mondo del fumetto fossero meno diretti e insistenti, più sfumati. Comunque un buon numero.

  7. 4 out of 5

    Daken Howlett

    Storia con un'inizio interessante che si perde completamente a circa metà del volume per concludersi con un finale banale e frettoloso...carine le citazioni da Gyo ed Hellboy, interessante il tentativo di metafumetto ma decisamente poco riuscito, nel complesso un'occasione mancata. Storia con un'inizio interessante che si perde completamente a circa metà del volume per concludersi con un finale banale e frettoloso...carine le citazioni da Gyo ed Hellboy, interessante il tentativo di metafumetto ma decisamente poco riuscito, nel complesso un'occasione mancata.

  8. 4 out of 5

    Raff

  9. 4 out of 5

    Mark

  10. 4 out of 5

    Matteoerre

  11. 5 out of 5

    Gaetano

  12. 4 out of 5

    Marko Jovanovic

  13. 4 out of 5

    Andrea Marri

  14. 5 out of 5

    Dragan Lazovic

  15. 4 out of 5

    Paola Oliviero

  16. 5 out of 5

    Federico

  17. 4 out of 5

    Carla

  18. 5 out of 5

    Erika Marconato

  19. 4 out of 5

    Mladen Tasovac

  20. 4 out of 5

    Alberto

  21. 4 out of 5

    Marko Imšir

  22. 5 out of 5

    badattitude

  23. 5 out of 5

    Massimo Scommegna

  24. 5 out of 5

    Bob Solanovicz

  25. 4 out of 5

    Mihael Mikić

  26. 4 out of 5

    Cagne

  27. 5 out of 5

    Salvatore Maddaluno

  28. 4 out of 5

    Ellix18

  29. 5 out of 5

    Đorđe Bajić

  30. 5 out of 5

    Maurizio Becchetti

Add a review

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading...